costume design

Note di cucina

info

Quattro tavoli mobili su cui disporre pietanze e articoli di credenza. Quattro universi che si incontrano in cucina, baricentro della vita familiare e valvola di sfogo per le repressioni che via via si accumulano durante la quotidiana lotta per la sopravvivenza.

Appunti per mangiare meglio, per vivere meglio in società. Racconti di vite vissute al massimo delle proprie potenzialità. Si parla di umanità e di relazioni. Note di cucina sono gli appunti per fare bella figura con gli ospiti. Ma sono anche la dimostrazione che c’è qualcuno da quando siamo nati che ha sempre provato a ingannarci.Note di cucina è il racconto di quei pomeriggi quando rimaniamo soli. Note di cucina sono 4 esseri umani che parlano tra loro. Poi qualcuno non è d’accordo e vuole parlare da solo. Monologhi? Soliloqui? No. Note di cucina è uno spettacolo teatrale. Ci sono un cantante ed un liutista. Note di cucina è sedersi ad ascoltare ridendo la lotta per la sopravvivenza di 4 attori su un palco. Note di cucina è una festa di matrimonio. Ma è anche un elenco di consigli da non ascoltare. Note di cucina scomoda il rinascimento italiano e le regole del galateo per parlarci di contemporaneità. Note di cucina fa parlare le donne stufe degli uomini. Note di cucina racconta di uomini che vogliono mangiare le donne o semplicemente invitarle a cena, ma che comunque le amano.

Note di cucina”  - theatre

Text | Rodrigo Garcia

Director  | Giuseppe Roselli

With Giancarlo Fares, Raffaella Cavallaro, Sara Greco Valerio e Alessandro Porcu

Live voice Giorgio Carducci

Live lute  Simone Colavecchi

Costume Design | Bàste

Set Design |

Light Design | Marco Scattolini

February 2014